...

Contratti di lavoro: Rinnovo del Ccnl Chimico e Chimico-Farmaceutico – Ipotesi di accordo

L’Ipotesi di Accordo di rinnovo del CCNL per gli addetti all’industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e GPL, sottoscritta il 13 giugno 2022 da Federchimica, Farmindustria e le Organizzazioni sindacali di settore, sarà sottoposta all’approvazione delle assemblee dei lavoratori e sarà valida dal 1° luglio 2022 al 30 giugno 2025.

Su indicazione di Federchimica, il rinnovo contrattuale ha avuto ad oggetto numerosi temi, ossia:

le innovazioni normative;
gli impegni delle parti da realizzare in vigenza del CCNL (tra cui l’Osservatorio Nazionale, l’adesione consapevole di tutti i lavoratori al welfare contrattuale, l’agevolazione della conoscenza e della corretta applicazione delle scelte contrattuali, la diffusione della cultura di relazioni industriali e dello sviluppo sostenibile);
le linee guida su trasformazione digitale e impatto su lavoro, reazioni industriali e sicurezza salute ambiente;
l’orario di lavoro;
le maggiorazioni per lavoro domenicale e festivo;
la malattia e infortunio;
le linee guida su intese modificative delle regolamentazioni contenute nel CCNL;
l’inclusione sociale e parità di genere;
le linee guida su responsabilità sociale nella contrattazione di secondo livello;
la formazione;
la parte economica.
Per quanto riguarda quest’ultimo punto, in primo luogo l’aumento concordato, in relazione ai 36 mesi di vigenza contrattuale, del TEM è pari a euro 204 per la categoria D1 suddiviso in 5 tranche. In secondo luogo, l’EDR (categoria D1) a far data da luglio 2022 risulterà pari a euro 23.

Destinatari
  • Imprese di qualsiasi dimensione
Obiettivi
  • Crescita e sviluppo imprese
Tag di Ricerca
  • CCNL

Vuoi maggiori informazioni?

Sei un associato Confindustria?
No
Contattaci per avere altre informazioni
INFORMATIVA *

Ai sensi del Regolamento Ue n. 679/2016 (cd. GDPR), Unindustria informa coloro che conferiscono i propri dati con l'iscrizione (Utenti Registrati) che: Titolare del trattamento è Unindustria, con sede legale in Via Andrea Noale, 206 00155 Roma. Il Responsabile della Protezione dei Dati di Unindustria può essere contattato al seguente indirizzo: privacy@Un-industria.it Ai sensi dell’art. 13 e 14 del Reg. (UE) 2016/679, il trattamento si basa sulla necessità di soddisfare l'accesso ai servizi dell’Utente Registrato. I dati personali forniti, e altri dati eventualmente conferiti, saranno trattati esclusivamente per tale finalità. Pertanto il mancato consenso o l'inesatto, parziale o mancato conferimento dei dati richiesti potrebbe comportare l'impossibilità di dar seguito all’iscrizione e alla prestazione di servizi informativi. Il trattamento è effettuato mediante l'utilizzo di procedure prevalentemente informatizzate. I dati personali sono trattati dal personale autorizzato di Unindustria con specifica formazione e che agisce sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine alle finalità e alle modalità del trattamento. In ogni momento, al soggetto Registrato sono garantiti i diritti previsti dagli articoli 15-22 del Reg. (UE) 2016/679, rivolgendosi a Unindustria, con sede legale in Via Andrea Noale, 206 00155 Roma, e-mail: privacy@Un-industria.it

DO IL CONSENSO NON DO IL CONSENSO
DISCLAIMER E CONSENSO INFORMATO *

Proseguendo in questa sezione del sito e attivando le richieste di informazioni specifiche sulle tematiche di interesse, l' Utente Registrato potrà essere ricontattato dal personale di Unindustria e potrà ricevere informazioni personalizzate

DO IL CONSENSO NON DO IL CONSENSO